Seleziona una pagina

Ad annunciarlo è stato il sindaco Stefano Pisani che ha spiegato come, senza alcun ordine da parte dell’Amministrazione Comunale, imprenditori e giovani del posto stanno portando avanti delle battaglie per ridurre il consumo di plastica

Pollica sempre di più sarà un comune plastic free. Ad annunciarlo è stato il sindaco Stefano Pisani che ha spiegato come, senza alcun ordine da parte dell’Amministrazione Comunale, imprenditori e giovani del posto stanno portando avanti delle battaglie per ridurre il consumo di plastica.

Le parole del sindaco

“Pollica è il posto nel quale la fatica e l’impegno di guidare il territorio in azioni virtuose e innovative passa anche attraverso azioni decise come ordinare il cambiamento…o no? – si domanda il sindaco Pisani su facebook – No, proprio No! Il cambiamento non lo puoi ordinare, al massimo puoi farlo cominciare, per essere, poi, superato inesorabilmente dall’amore per la propria terra dei cittadini. La plastica nel nostro comune proprio non la vogliamo e sono gli operatori turistici a dirlo creando un gruppo di acquisto per il materiale monouso compostabile, ma soprattutto perchè ci sono quelli che vanno oltre e superano anche la capacità di ordinare del sindaco, come la bottega Aputèa in cui, per scelte dei giovani che hanno rilevato lo storico negozio di Acciaroli, non potrete la plastica monouso o l’Hotel Il Faro che ha deciso di regalare al Comune le borracce in alluminio che metterà a disposizione dei sui clienti. Il cambiamento? A Pollica è già in ritardo! Complimenti a tutti gli operatori che con sacrificio e impegno sono andati e continuano ad andare oltre”. ha concluso.

Fonte: salernotoday